Ferrari – Carburante F1 vs Carburante industriale

Ferrari prima di iniziare la pausa estiva ha fatto una comparazione molto interessante tra due tipi di carburante grazie allo sponsor Shell. I due tipi di carburante in questione sono stati il carburante di F1 e un carburante industriale precisamente il carburante Shell V-Power. I test sono stati eseguiti sulla pista di Fiorano da Fernando Alonso guidando una F60 riverniciata per questo evento. L’obiettivo di questo test è stato quello di scoprire il reale potenziale della vettura con il carburante che noi usiamo tutti i giorni. Scopriamo ora quale dei due carburanti è il migliore e sopratutto le differenze.

Le differenze principali da il carburante di F1 e uno industriale si hanno sul peso e nella raffinazione. Infatti il carburante di F1 è più leggero ed è stato ottimizzato tramite degli additivi per regolare meglio la temperatura e le prestazioni.

Fernando Alonso ha fatto quattro giri con entrambi i carburanti. Il miglior tempo con il carburante di F1 è stato di 1:03.950 mentre quello con il carburante Shell V-Power è stato di 1:04.850 esattamente nove decimi più lento.

Guardando la telemetria infine si è capito che il carburante di F1 è molto migliore in accelerazione mentre Shell V-Power è superiore per quanto riguarda le velocità di punta. Naturalmente non si poteva pretendere che il carburante industriale fosse migliore di quello della F1 però il risultato è impressionante. Meno di un secondo di differenza è molto poco e dimostra quanto sia performante anche Shell V-Power e quindi la benzina industriale. Giustamente tutto quello che costa!

Annunci

6 thoughts on “Ferrari – Carburante F1 vs Carburante industriale

  1. i sono sempre domandato, il carburante in F1 viene acquista a quale prezzo? c’è un’industria di raffineria apposita che elabora questo particolare carburante?

    • Ciao! Innanzitutto ti ringrazio per il commento! Ci sono diverse industrie che nella storia hanno fornito il proprio carburante nella Formula1. Ad esempio la Shell oggi per la Ferrari oppure l’Elf qualche anno fa per la Renault. Il carburante basta che sia omologato secondo il regolamento di F1 per essere utilizzato. Se non ricordo male qualche anno fa Ivan Capelli (ex pilota di F1 e ora telecronista) disse che il carburante costava tra i 15€ e i 21€ al litro. Ora può essere che il costo sia cambiato però rimane comunque alto.

  2. Pingback: Ferrari – Carburante F1 vs Carburante industriale | Sport - Segnala Feed

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...