F1 2011 – GP Belgio – Gara – Doppietta Red Bull e Ferrari fuori dal podio

La Red Bull mette a segno un’altra doppietta nel Gran Premio del Belgio. Primo Sebastian Vettel e secondo Mark Webber. Terzo a sorpresa Jenson Button partito tredicesimo. Ottima la sua rimonta che come sempre riesce a interpretare al meglio le condizioni della pista e delle sue gomme. Quarto Fernando Alonso che non riesce nemmeno ad agguantarsi il podio. La Ferrari soffre troppo con le gomme medie e oggi lo si è visto. Gli aggiornamenti portati non sono serviti a nulla, la Ferrari è sempre più lenta di un secondo. In quinta posizione a sorpresa c’è Michael Schumacher, partito ultimo e protagonista di una splendida rimonta. Dietro di lui il suo compagno di squadra Nico Rosberg che dopo un’ottima partenza cerca di restare tra i primi. Felipe Massa invece partito quarto finisce addirittura in ottava posizione. Si certo la foratura gli ha fatto perdere tanto tempo ma Massa non era per niente veloce dall’inizio della gara. Lewis Hamilton invece è stato protagonista di un pericoloso incidente con Kobayashi. Nessuna ferita ma la macchina è distrutta. Continua a leggere

F1 2011 – GP Belgio – Prove Libere 3 – Ancora pioggia

In tutte e tre le prove libere la pioggia è stata protagonista. Un forte scroscio di pioggia ha colpito anche l’ultima sessione di prove libere. Nessun pilota ha azzardato a far segnare un tempo all’inizio della sessione. Solo a circa 30 minuti alcuni piloti sono usciti dai box. Mentre ieri sono state usato per lo più le gomme intermedie oggi sono state utilizzate per lo più le gomme da pioggia. Mark Webber ha fatto segnare il giro più veloce della sessione. Dietro di lui Hamilton, Alguersuari, Button e Vettel. La Ferrari non ha fatto segnare nessun tempo e sia Alonso che Massa hanno fatto solo alcuni giri. Se dovesse esserci un altro scroscio di pioggia le qualifiche sono a rischio. Chi conquisterà la pole? Continua a leggere

F1 2011 – GP Belgio – Prove Libere 2 – Pioggia protagonista

Come sempre il meteo a SPA è imprevedibile. Dopo la bufera di questa mattina, mezz’ora prima della fine delle prove libere 2 la pioggia torna protagonista. Tutti rientrano ai box e la sessione finisce in anticipo. Alcuni piloti dopo la pioggia rientrano in pista ma non riescono naturalmente a migliorare però provano le gomme da pioggia. In cima alla classifica c’è Mark Webber seguito da Fernando Alonso e Jenson Button. Subito dietro troviamo Lewis Hamilton, Felipe Massa e Nico Rosberg. Vettel decimo. La sessione è iniziata con tempi molto alti a causa dell’asfalto ancora bagnato che ha costretto a montare le gomme intermedie. Pian piano la pista si è asciugata e Alonso è stato il primo pilota a montare le gomme d’asciutto. Non ci sono stati incidenti in questa sessione ma il meteo rimane ancora una vera incognita. Continua a leggere

F1 2011 – GP Belgio – Prove Libere 1 – Schumacher 20 anni in F1

Michael Schumacher festeggia i suoi 20 anni di F1 durante il gran premio del Belgio! E per tornare un po’ indietro nel tempo fa segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del venerdì! Solo fortuna però! Sia Schumacher che Rosberg hanno fatto segnare il loro giro veloce all’inizio della sessione prima di un forte acquazzone. Sappiamo tutti che in questo tracciato il meteo è altamente incerto e addirittura potrebbe piovere in solo alcune parti del circuito. I tempi quindi fatti segnare in questa sessione sono da prendere con le pinze in quanto la pista è andata asciugandosi pian piano. Comunque sia nelle prime due posizioni troviamo Michael Schumacher e Nico Rosberg seguiti da Jenson Button, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. Le Ferrari sono un po’ più indietro con Felipe Massa settimo e Fernando Alonso undicesimo.  Mark Webber sedicesimo.  Durante la sessione ci sono stati anche due incidente ma per fortuna niente di grave.

Continua a leggere

F1 2011 – GP Belgio – Anteprima e Streaming

Finalmente dopo la lunga pausa estiva la F1 è pronta a ricominciare. La prossima tappa sarà il Gran Premio del Belgio a Spa-Francorchamps. Spa è il miglior circuito della F1 attuale. Simbolo di questo tracciato è l’ Eau Rouge la famosa curva in salita che immette su un lunghissimo rettilineo. Proprio questa curva è stata anche protagonista di polemiche per quanto riguarda l’uso del DRS. Infatti non sarà possibile utilizzare l’ala mobile in questa parte del tracciato ma sarà disponibile a partire dal lungo rettilineo. Vincere il gran premio del Belgio è come vincere un mondiale di F1. Qui tutte le scuderie porteranno importanti aggiornamenti aerodinamici per cercare di vincere e di riportare la propria vettura sul gradino più alto del podio. Ferrari e McLaren cercheranno di superare le Red Bull. Continua a leggere

F1 2011 – Pirelli – Gomme per i prossimi gran premi

La Pirelli ha comunicato i tipi di gomme che si useranno nel gran premio di Belgio, Italia e Singapore. Tre circuiti diversi da loro. Belgio storico circuito della Formula1 caratterizzato da curve veloci e da un lungo rettilineo. Italia tempio della velocità, tracciato in cui la velocità regna sovrana con molte chicane. Singapore circuito cittadino caratterizzato da curve lente e con poche possibilità di sorpasso. La gara però si svolgerà in notturna e sarà particolarmente suggestiva. Ecco allora cosa ha scelto Pirelli.

Continua a leggere